Progetto Qualifiche Standard

La qualifica è il processo di valutazione dei fornitori da parte di un’azienda cliente. Tale procedura inizia con la candidatura del fornitore e termina con l’emissione del certificato di qualifica o con la notifica al fornitore di eventuali risultati negativi.

Scopo di questo iter è valutare se il potenziale fornitore sia o meno idoneo ad essere interpellato in future gare di approvvigionamento indette dalle società richiedenti.

Più in dettaglio, il processo di qualifica consiste nel valutare e verificare  requisiti generali relativi ad aspetti economico-finanziari (come solidità finanziaria, fatturato), tecnici e di know-how (impianti, attrezzature, competenze, ecc.), organizzativi (dimensioni, strutture organizzative) e di gestione dei sistemi HSE-Q  (codice etico, sostenibilità, gestione della qualità, ecc.).

In genere, ogni cliente adotta un proprio processo di qualifica con le proprie modalità e  i propri requisiti di valutazione. Questo comporta al  fornitore di dover effettuare l’intero iter ogni qualvolta intenda ottenere la qualifica per i diversi clienti.

Al fine di semplificare la procedura sia per le aziende fornitrici che per i clienti, Aipe, in collaborazione con enti di rilevanza internazionale, propone un modello unificato alle società clienti con l’obiettivo di rendere il processo meno complicato possibile sia per i clienti che per i fornitori, riducendo i tempi e ottimizzando la procedura. Lo sviluppo di una qualifica standard comporta notevoli vantaggi:

Vantaggi per le aziende fornitrici : 

  • Riduzione dei tempi e semplificazione delle procedure: i fornitori potranno effettuare la qualifica una sola volta, senza dover necessariamente ripetere l’iter per ogni cliente.
  • Maggiore visibilità all’interno delle realtà aziendali con le quali non vi sono stati contratti di fornitura in precedenza, che saranno in grado di visionare il profilo delle singole aziende.
  • Possibilità di accedere più facilmente al mondo delle qualifiche

Vantaggi per le aziende clienti:

  • I clienti potranno basarsi su una procedura ottimizzata garantita da enti competenti che mira a promuovere il miglioramento degli standard dei fornitori, assicurando dati sempre completi e aggiornati.
  • Le aziende potranno avere una visione olistica di tutta la base di fornitura globale, disponendo di informazioni precise che consentiranno di  identificare immediatamente e facilmente i fornitori approvati per i prodotti e i servizi che desiderano acquistare.
  • Migliore gestione dei rischi rispettando il sistema legislativo a livello globale.

Aipe, in collaborazione con l’Università ed esperti nel settore, ha creato un gruppo di lavoro aperto ai soci per procedere alla definizione del documento da sviluppare. Gli interessati possono inviare una e-mail all’indirizzo segreteria@aipe.it.

You may also like...