Formazione

Corsi attivi

La progettazione dei pressure equipment

Tecniche di progettazione innovative come strumento di competitività

corso_progettazione_pe
Date: 6-9 Ottobre 2014.
Luogo: Holiday Inn, viale Castello della Magliana 65, Roma.
Termine di iscrizione: 4 ottobre 2014.
Costo: il corso è gratuito per i soci AIPE. Per i non soci la quota di iscrizione è pari a € 1.100,00 + IVA.

 

Per iscriversi al corso, è possibile scaricare, compilare la
pdfscheda di partecipazione, ed inviarla via e-mail all’indirizzo info@aipe.it.

Presentazione del corso

Docente: Dott. Ing. Luca Gaetani – Eleo2Engineering s.r.l.

PROGRAMMA

  • MODULO 1: Lunedì 6 ottobre 2014, ore 10.30 – 18.30 
    INTRODUZIONE AI METODI ALTERNATIVI DI PROGETTAZIONE “DESIGN BY ANALYSIS”
    I metodi di “design by analysis” nella progettazione degli apparecchi in pressione e tubazioni applicazione nei codici di costruzione e progettazione ASME, EN, API,RCC-­M et alt.
    Tecniche di modellazione e calcolo per varie applicazioni e possibili modi di guasto.
    Approcci lineari e non lineari vantaggi e svantaggi.
    La progettazione con metodi alternativi di ausilio alla proposta tecnico­‐economica.
    La progettazione con metodi alternativi per applicazioni “tradizionali” vantaggi e svantaggi.
  • MODULO 2: Martedì 7 ottobre 2014, ore 9.30 – 17.30 
    PROGETTAZIONE A FATICA ED ANALISI DINAMICHE
    Analisi dinamica modale principi generali
    Analisi Modale, in Spettro di Frequenza, Analisi strutturale transitoria.
    Analisi dinamica non lineare principi generali.
    Le vibrazioni negli scambiatori di calore.
    Approcci di calcoli dinamici tradizionali con metodi da formula.
    Approcci con tecniche numeriche.
    Analisi dinamica versus statica equivalente vantaggi e svantaggi.
    Esempi di calcoli dinamici per apparecchi, supporti, linee di tubazioni.
    Analisi a fatica. La fatica concetti di base e meccanismi di fatica (fatica oligociclica, fatica ad alto numero di cicli, fatica termica).
    Approcci al calcolo a fatica secondo i codici di calcolo ASME, EN, RCC­‐M et alt.
    La progettazione a fatica degli apparecchi in pressione e delle linee di tubazioni.
    Esempi di calcolo a fatica comparazione dei risultati con vari metodi.
  • MODULO 3: Mercoledì 8 ottobre 2014, ore 9.30 – 17.30
    PROGETTAZIONE IN CAMPO NON LINEARE ED IN REGIME DI CREEP
    Tipologie di non linearità, non linearità geometriche, di comportamento dei materiali.
    Approcci di Integrazione implicita ed esplicita principi generali.
    teoria della plasticizzazione e modelli di plasticizzazione nei codici di calcolo numerico.
    Analisi non lineare principi ed applicazione nei codici di calcolo per apparecchi in pressione ASME ed EN.
    Lo scorrimento viscoso principi generali. Modelli di scorrimento viscoso dei materiali e modelli di danneggiamento.
    Modi di guasto in regime di scorrimento viscoso per gli apparecchi in pressione.
    Approccio “design by analysis” dei codici ASME ed EN per la progettazione in regime di creep.
    Confronto tra approcci tradizionali e approcci di “design by analysis” nella progettazione degli apparecchi in pressione e linee di tubazione in regime di scorrimento viscoso. Esempi di calcoli e progettazioni in regime di scorrimento viscoso.
  • MODULO 4 : Giovedì 9 ottobre 2014, ore 9.30 – 17.30
    PROGETTAZIONE TERMO-­STRUTTURALE
    La trasmissione del calore per conduzione, convezione ed irraggiamento principi generali.
    La termofluidodinamica principi generali e tecniche computazionali numeriche.
    Metodi di accoppiamento fluido­‐struttura.
    La modellazione e risoluzione dei problemi di trasmissione del calore con metodi agli elementi finiti.
    Comparazione tra approcci tradizionali da formula e calcoli numerici.
    Metodi di accoppiamento di calcolo termo-­‐strutturale.
    La fatica termica nei materiali.
    La modellazione dei processi termici di saldatura cenni.
    Tecniche avanzate computazionali, sottomodellazione, mesh adattive, ottimizzazioni.

 

Scarica la
pdfVersione stampabile contenente l’informativa completa del corso.