+39 06.4817721 info@aipe.it Via Palermo 28, 00184 Roma

Corso telematico Progettazione Apparecchi in Pressione e Scambiatori di Calore | 5-8 Ottobre 2020

Nonostante l’emergenza sanitaria, anche quest’anno Sant’Ambrogio Servizi Industriali organizza un percorso formativo sulla progettazione di attrezzature a pressione e di scambiatori di calore, con particolare riferimento ai requisiti essenziali di sicurezza della direttiva PED. I vincoli imposti dalla situazione sanitaria ci hanno del resto abituato alle riunioni telematiche, che, pur non avendo la stessa possibilità di comunicazione realizzabile con i meeting fisici, hanno pur sempre il vantaggio di un minor costo e di un minore impegno di tempo per i partecipanti, che potranno seguire il corso senza bisogno di trasferirsi lontano dalla propria sede. Con questo primo meeting telematico siamo giunti alla 29a edizione del corso (la prima edizione risale al 2005), che viene tuttavia continuamente aggiornato nei contenuti e nelle forme per tener conto della continua evoluzione della tecnica e degli standard del settore, ed è oramai divenuto un classico nella formazione professionale di tutti i tecnici italiani che lavorano presso costruttori, utenti, enti di controllo e società di ingegneria.


Sede

On-line

Date

5-8 Ottobre 2020 ore [9.30 – 12.30] e [14.30 – 17.30]

Destinatari del corso

Il corso è di particolare interesse non solo per i progettisti, ma anche per chi in azienda si occupa di Certificazione, qualità e preparazione di offerte.

Docente del corso: ing. Fernando Lidonnici

L’ing. Lidonnici vanta un’esperienza ormai cinquantennale nella progettazione termica e meccanica di apparecchi a pressione e scambiatori di calore a fascio tubiero. Da circa 30 anni è coordinatore del Gruppo di Lavoro 53 del CEN TC54, che gestisce la parte 3 (Progettazione e Calcolo) dello standard europeo EN 13445 (Apparecchi a pressione non sottoposti alla fiamma). Ha partecipato
attivamente alla redazione della normativa italiana del settore e al successivo sviluppo della stessa dopo l’entrata in vigore della Direttiva PED. E’ membro ASME dal 1986. Dal 1994 al 1998 è stato consulente della Commissione Europea per la preparazione della Direttiva PED. Nell’ambito del CTI (Comitato Termotecnico Italiano) gestisce il “Mirror Group” italiano che discute e commenta i
progetti di norma elaborati dal TC54. E’ delegato italiano al “Pressure Equipment Advisory Nucleus”, il gruppo di lavoro CEN che coordina la normativa europea relativa a tutti i prodotti oggetto della Direttiva PED. Nel dicembre 2018 ha ricevuto da parte dell’IMechE, l’associazione britannica degli Ingegneri Meccanici, il Donald Julius Groen Prize per la sua attività nel campo della normativa europea. Nel giugno 2020 è stato nominato presidente dell’EPERC, lo European
Pressure Equipment Research Council.

Programma

Il percorso formativo offre una prima giornata introduttiva sulle norme generali di progettazione meccanica e altri momenti di approfondimento degli aspetti più critici della progettazione di singole attrezzature, confrontando l’applicazione dei codici di calcolo ASME, Raccolte ISPESL, AD2000 ed EN 13445.

5 Ottobre 2020 – Modulo 1
Nozioni generali di progettazione meccanica

6 Ottobre 2020 – Modulo 2
Progettazione meccanica di serbatoi a pressione interna ed esterna
Progettazione meccanica di accoppiamenti flangiati

7 Ottobre 2020- Modulo 3
Progettazione termica degli scambiatori di calore a fascio tubiero
Progettazione meccanica degli scambiatori di calore a fascio tubiero

8 Ottobre 2020 – Modulo 4
Progettazione per i carichi diversi dalla pressione
Il calcolo a fatica

Quote di partecipazione – prezzo per singolo modulo

  • Licenziatari Sant’Ambrogio e/o soci AIPE (Ass.Italiana Pressure Equipment): € 300 + IVA
  • Altri partecipanti: € 350 euro + IVA

Iscrizioni e programma dettagliato